PANG!

Performing Arts for the Next Generation

Stiamo formando un gruppo fatto da attori professionisti e una decina di ragazzi e ragazze, per aprire un atelier artistico permanente.

Sarà un percorso di co-creazione che coinvolgerà gli adolescenti di Modena e provincia.

Per raccontarvi il progetto la cosa migliore era farvi conoscere 2 gruppi di adolescenti che lavorano da anni nell’arte performativa Let’s Revolution (di Santarcangelo) e Cactus (di Roma).

Tre giorni di performance, prove aperte, incontri e uno “speed-date” teatrale per conoscere faccia a faccia i ragazzi e le ragazze dei due gruppi e gli attori e attrici che parteciperanno al percorso creativo.

Per iscriverti all’atelier manda una mail a segreteria@dramateatro.it

Ricordati che l’accesso è consentito solo se in possesso di Certificazione Verde


Perché PANG?

L’attuale situazione di emergenza Covid-19 ha aumentato l’insicurezza e il senso di isolamento per tutti noi ma soprattutto per adolescenti e giovani, costretti a rinunciare alla fruizione sociale e culturale. Sono stati ostacolati tutti quei processi chiave che si svolgono durante l’adolescenza, come l’avvento di nuove capacità cognitive, lo sviluppo dell’autonomia e i cambiamenti nelle interazioni sociali con più tempo trascorso al di fuori della famiglia.

PANG! diventa quindi un reboot, un riavvio dopo lo stop della pandemia, e lancia una sfida ai giovani adolescenti di Modena.

Formiamo un gruppo per sviluppare un processo di co-creazione performativa.
Il gruppo si incontrerà una volta a settimana, guidato da due giovani attori neodiplomati alla Scuola di Alta Formazione di ERT e poi… seminari intensivi e incontri con artisti da tutta Italia!


Programma 24-26 settembre 2021

tutti gli eventi sono a ingresso libero con prenotazione obbligatoria (qui)

24 settembre 2021 | ore 17 | p.zza Matteotti (Modena)

Estratti da Esercizi di vita all’aria aperta
con Let’s Revolution e Cactus
(in caso di maltempo ci troviamo al Drama Teatro!)

24 settembre 2021 | ore 21 | Drama Teatro

incontro pubblico sulle arti performative per le nuove generazioni

con la partecipazione di Isadora Angelini e Luca Serrani (Teatro Patalò), Angela Antonini (Puro Teatro), Piera Maria Galeandro, (Psicologa Clinica – Psicoterapeuta e Presidente della Coop. Soc. di Psicoterapia Medica), Monica Testarmata (Responsabile delle Relazioni Esterne Coop. Soc. di Psicoterapia Medica), Andrea Bortolamasi (Assessore alle Politiche Giovanili di Modena), Roberto Naccari (Direttore generale del Festival di Santarcangelo), Pamela Fussi (vice-sindaca e assessora alla Cultura di Santarcangelo).

25 settembre 2021 | dalle ore 18:30 | Drama Teatro

con Martina Raggini, Simone Silvestri, Alida Mancini, Camilla Savini, Diletta Casali, Sara Alessandrini, Giulia Castellani, Elisabetta Pozzi, Magda Bernardini, Giacomo Gabrielli, Lorenzo Della Pasqua, Francesco Mami, Leonardo Paganelli, Vittoria Crosara, Aurora Bottalico, Anita Savoia, Caterina Pianelli, Violetta Neri, Emilia Gabellini, Simone Giannini, Antonio Tosato, Giovanni Bauleo, Maksim Magnelli, Stella Gordini, Angela Cutrono, Emanuele Casadei
con la partecipazione del gruppo Cactus diretto da Angela Antonini, Puro Teatro, Roma: Marina Di Paolo, Adriano Ponzo, Andrea Buonomo, Alessandro Forciniti, Giacomo Fucecchi
brani e improvvisazioni live Blue Nebula: Diego Celentano (chitarra), Luca Foschi (voce e synth), Matteo Bugli (basso), Paolo Babino (batteria)
a cura di Isadora Angelini e Luca Serrani
con la collaborazione di Angela Antonini – Puro Teatro e Donatello Angelini – direzione musicale
produzione Teatro Patalò – Santarcangelo Festival
con il contributo di Regione Emilia-Romagna
Let’s Revolution! è un progetto del Teatro Patalò realizzato con il sostegno di Santarcangelo Festival e dell’Amministrazione Comunale di Santarcangelo di Romagna – Assessorato ai servizi scolastici ed educativi

Un momento di ricerca nel suo farsi creazione. Una performance che nasce sotto gli occhi dello spettatore per avvenire solo in quel momento. Il mondo è caduto a pezzi, quello che resta è la tenacia dei sopravvissuti e il loro legame. Una collaborazione attiva tra i corpi e le voci dei partecipanti e gli sguardi degli astanti. I ragazzi e le ragazze devono fare costanti esercizi per sopravvivere al mondo. Per sopravvivere all’età adulta, che è più o meno la fine del mondo. Il lavoro parla della bellezza del movimento, della costituzione di un mondo parallelo al quale si possa finalmente appartenere. Parla del coraggio di lasciarsi guardare al di là del velo dell’apparenza. Le ragazze e i ragazzi in scena sono in un vuoto, il vuoto in cui il mondo li ha collocati, al centro del quale essi celebrano un atto di rivoluzionaria vitalità.

Let’s revolution! è un laboratorio rivolto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni che durante il periodo di chiusura dei teatri ha trovato diverse forme di sopravvivenza e di resistenza. In occasione di Santarcangelo Festival e del progetto Pang! si è aperto a nuovi incontri: al gruppo Cactus di Roma e alla band Blue Nebula composta da coetanei.

drammaturgia e regia Angela Antonini
cura dei movimenti di scena Cristina Menconi
scene e costumi Gaia Calabria
progetto fotografico a cura di Federica Assini e Filippo Troyano
in scena Andrea Buonomo, Giulia Cappello, Marina Di Paolo, Alessandro Forciniti, Giacomo Fucecchi e Adriano Ponzo

Una dedica, una dichiarazione d’amore per Yorick, il buffone, il comico, l’attore, gli attori. Sei ragazzi-e si misurano con l’Amleto riflettendo sul senso del teatro, intervistati da un pubblico che non vediamo, scivolando poco a poco dentro i brevi istanti dell’opera. Passare dal testo all’immagine e dall’immagine al testo senza che la lucidità del pensiero cancelli la forza primordiale dell’immagine, del sogno potremmo anche dire. Riuscire a realizzare una propria libertà, in scena, in modo da potersi muovere con la grazia e la leggerezza di una nuvola, di un colpo di vento, mai fermi, sempre diversi, in un continuo mutamento del proprio essere e non.

26 settembre 2021 | dalle 10:00 alle 12:00 | Drama Teatro

Condotto Isadora Angelini, Luca Serrani, Angela Antonini e FanniBanni’s

Riservato agli/alle adolescenti che vorranno iniziare il percorso annuale di PANG!

indietro

il progetto è nato in collaborazione con Teatro Patalò e Puro Teatro

con il patrocinio del